Quota 100 PDF Stampa E-mail

... per gli statali una prima finestra a nove mesi ?
I primi candidati a “quota 100” del settore pubblico potrebbero dover aspettare nove mesi per incassare la prima pensione. L’ipotesi è stata ieri al centro dell’ennesimo confronto tecnico-politico sul “pacchetto previdenza” che verrà confezionato in un disegno di legge collegato alla manovra. L’ulteriore allungamento della data di decorrenza, da utilizzare solo in prima applicazione, andrebbe incontro alle esigenze manifestate dalla ministra Giulia Bongiorno, preoccupata per la gestione del turn over che si innescherebbe con le numerose uscite previste per l’anno prossimo. Dopo il primo ciclo di pensionamenti della Pa a nove mesi dalla maturazione dei requisiti minimi (62 anni e 38 di contributi) si

Leggi tutto...
 
Eventi privati PDF Stampa E-mail

Pagamento dei servizi di polizia locale
La Corte dei conti dell'Emilia Romagna, con la deliberazione n. 123/2018 ha chiarito la corretta applicazione dell'articolo 22, comma 3-bis, del Dl 50/2017, concernente l'obbligo per il privato di pagare i servizi di viabilità dovuti a un evento organizzato e promosso privatamente. Innanzitutto, la corte ha ritenuto che fosse l'assenza di un qualsiasi interesse pubblico, e non lo scopo di lucro o altro, a rendere private le diversificate tipologie di possibile considerazione per l'applicazione della disposizione. La quantificazione delle spese del personale impiegato nei servizi di controllo della viabilità va rapportato al costo orario

Leggi tutto...
 
Incentivi di performance PDF Stampa E-mail

Ok dell’Aran nel contratto integrativo dell'anno successivo
L'Aran, finalmente, sbroglia la matassa sulla possibilità di riconoscere gli incentivi di performance ai propri dipendenti con un contratto integrativo stipulato l'anno successivo. Con l'orientamento applicativo CFL37, l'Agenzia ripercorre le diverse posizioni sull'argomento giungendo alla conclusione chequeste somme possono di fatto essere erogate, ma solamente in presenza di obiettivi formalmente assegnati per il raggiungimento dei quali i lavoratori hanno proficuamente speso le loro energie. Sulla questione, da tempo, si sono accavallati gli istituti della contrattazione con i principi contabili tanto da rendere certamente più difficile la possibilità di stipula in anni successivi

Leggi tutto...
 
Notizie flash ... Notizie flash... Notizie flash... Notizie flash... PDF Stampa E-mail

Primo soccorso nei luoghi di lavoro - Manuale INAIL
L'INAIL ha pubblicato, in data 04 ottobre 2018, il manuale contenente le linee guida relative al primo soccorso nei luoghi di lavoro. In particolare, l'Istituto sottolinea come la normativa conferisca al primo soccorso un ruolo importante all’interno del sistema di gestione della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e obbliga il datore di lavoro a formare gli addetti e a organizzare il piano di emergenza. Dall’organizzazione del sistema di primo soccorso aziendale, dunque, dipende l’attivazione precoce e tempestiva dei primi anelli della catena dell’emergenza che, in attesa dell’arrivo del soccorso avanzato, rappresentano un momento chiave per permettere

Leggi tutto...
 
Esenzione dalla reperibilità PDF Stampa E-mail

... per malattia
L’INPS ha pubblicato il comunicato datato 23 ottobre 2018 mediante il quale, avendo appurato che molti lavoratori stanno chiedendo ai propri medici curanti di apporre il codice “E” nei certificati al fine di ottenere l’esenzione dal controllo, precisa che qualsiasi eventuale annotazione nelle note di diagnosi relativamente a tale codice non può produrre alcun effetto di esonero né dal controllo né dalla reperibilità, rimanendo possibile la predisposizione di visite mediche di

Leggi tutto...
 
Diritti di rogito, locazioni, assunzioni e incentivi PDF Stampa E-mail

Le massime della Corte dei Conti in rassegna
Diritti di rogito e oneri accessori
L'importo spettante al segretario comunale a titolo di diritto di rogito non deve essere decurtato dall'ammontare riferibile agli oneri Irap e ai contributi previdenziali a carico dell'ente (cosiddetto scorporo). È ormai pacifico, infatti, che l'Irap non possa essere considerata rientrante nella categoria degli «oneri riflessi a carico dell'ente» ma tra gli «oneri diretti».  Ciò è stato evidenziato anche dall'agenzia delle Entrate che

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6

Link consigliati

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Chi è online

 20 visitatori online
Abarto SEO SEO
Adami Mementa SEO hjemmeside