Diritto di critica sindacale PDF Stampa E-mail

... confini ampi per la Cassazione
La Cassazione penale, con una interessante decisione, delinea i confini del diritto di critica sindacale. Il fatto dal quale discende la sentenza in commento è l'affissione da parte del segretario generale di un sindacato di polizia, nella bacheca all'interno di una casa circondariale, di un comunicato sindacale in cui si attribuiva al direttore della stessa la responsabilità di avere autorizzato la diffusione di alcol tra i detenuti. Il gegretario generale era stato condannato, nei precedenti gradi di giudizio, per diffamazione (articolo 595 de codice penale). La Suprema corte (sentenza 47513 del 18 ottobre 2018 ), nell'annullare la sentenza

Leggi tutto...
 
Fondo risorse decentrate PDF Stampa E-mail

... quali passaggi per la costituzione?
Adesso non esistono più scuse. Dopo la delibera n. 19/2018 della sezione Autonomie della Corte dei conti gli enti possono procedere a costituire definitivamente il fondo delle risorse decentrate per l'anno 2018. I magistrati contabili hanno chiuso la questione, confermando l'esclusione dai limiti sul trattamento accessorio per gli incrementi contrattuali riferiti ai differenziali delle progressioni orizzontali e degli 83,20 euro a dipendente presente al 31 dicembre 2015. Anche se l'aumento del fondo è previsto solo

Leggi tutto...
 
Personale, graduatorie, bilancio, incentivi e partecipate: PDF Stampa E-mail

Le massime della Corte dei conti in rassegna
INCENTIVO PER FUNZIONI TECNICHE
Nel caso di contratto di fornitura di un bene infungibile senza ricorso a una procedura concorrenziale, per l'attività astrattamente incentivabile che ricade nel campo di applicazione della normativa vigente, rappresentata dall'articolo 113 del Dlgs 50/2016, l'incentivazione delle attività tecniche è esclusa da un costante orientamento giurisprudenziale. Quest'ultimo, infatti, allo scopo

Leggi tutto...
 
Nei preventivi gli enti devono prevedere PDF Stampa E-mail

... la tutela retributiva e l'elemento perequativo una tantum
Le amministrazioni pubbliche, comprese Regioni ed enti locali, devono prevedere nei propri bilanci preventivi del 2019 e del triennio 2019/2021 un aumento del costo del personale. Questo incremento è dovuto all'applicazione delle seguenti disposizioni della legge di bilancio: la tutela retributiva nelle more della stipula dei contratti nazionali e la conferma per l'intero anno dell'elemento perequativo una tantum introdotto dai contratti collettivi nazionali di lavoro del triennio 2016/2018. Entrambi i compensi, la tutela retributiva e l'elemento perequativo una tantum, saranno riassorbiti con gli incrementi disposti dal nuovo contratto nazionale del triennio 2019/2021.

Leggi tutto...
 
Incentivi funzioni tecniche PDF Stampa E-mail

Articolo 113 del Dlgs 50/2016 e decorrenze
Alla  Corte  dei  conti della Lombardia è stato chiesto come fare a capire quali interventi relativi all'articolo 113 del   Dlgs 50/2016 sottostanno al vincolo posto al complessivo trattamento accessorio.  Con la deliberazione n. 258/2018 la Corte conferma che, la norma contenuta nella legge di bilancio per il 2018, ha stabilito che gli incentivi gravano su risorse autonome e predeterminate del bilancio (così come indicato dal comma 5-bis dell'articolo 113 del Dlgs 50/2016)  diverse dalle  risorse ordinariamente rivolte all'erogazione  di  compensi  accessori al personale.

Leggi tutto...
 
In caso di selezione fiduciaria sul curriculum PDF Stampa E-mail

... niente scorrimento della graduatoria
Nell’attribuzione di incarichi fiduciari, previsti e normati da disposizioni legislative, effettuata mediante una valutazione dei curricula dei candidati, la Pa può legittimamente superare il principio dello scorrimento della graduatoria.
Così ha affermato il Tar Puglia, Lecce, con la sentenza n. 1354/2018.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 6

Link consigliati

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Chi è online

 83 visitatori online
Abarto SEO SEO
Adami Mementa SEO hjemmeside